• Prezzo
    da € 44.250
    a € 59.600
    Confronta
  • Lunghezza
    490 cm
  • Larghezza
    185 cm
  • Altezza
    148 cm
  • Posti
    5
  • Bagagliaio
    da 510 dm3
    a 1.920 dm3
  • Massa
    da 1.575 kg
    a 1.853 kg

Perchè comprarla

Berlinona moderna al debutto nel 2015, di ottima finitura e contenuti, simbolo del marchio Skoda attuale e non certo di quello “povero” di un tempo, in quanto auto capace di avvicinare il segmento premium. Certo le tre volumi lunghe quasi 4,9 metri in Italia non spopolano e spesso chi deve o può usarle gradisce altra immagine percepita, ma la nuova Superb ha tutto quanto serva e se non la si guarda con pregiudizio, rivela stile pulito ma grintoso, finiture più che buone e spaziosità a bordo come nel bagagliaio (con portellone) costando parecchio meno di concorrenti blasonate e sempre sulla frontiera, certo, ma oggi meno distanti di un tempo.
Pubblicità
Ultimi video sulla Skoda Superb
Ce l’hai? Vota subito
  • A livello di motorizzazione, sempre Ero6, si Skoda Superb ci si può anche accontentare dei piccoli 1.4 TSI o 1.6 TDI, che livellano a gran convenienza la berlina lussuosa della casa ceca, ma visto il buon salto qualitativo della nuova Superb, si apprezzano maggiormente i cavalli del 2.0 Tdi più spinto, che incluse le dotazioni superiori di allestimento (tra i quattro a disposizione) supera di circa il 15/20% a livello listino la variante base di accesso gamma, con ben altro feeling a bordo e prestazione sotto il piede. Un must la retrocamera per i parcheggi.
  • Auto poco popolare in Italia, causa il taglio voluminoso e non certo la qualità o l’affidabilità, comuni al resto del gruppo VW, pur se a passo rallentato nelle prime due generazioni. Quasi inesistenti da noi le varianti con motore a benzina, usate, mentre le Tdi vedono parecchie 1.9, 2.0 o anche V6 2.5 a quotazioni popolari per delle vetture che, nelle versioni da Euro4 in poi, sono certamente solide ed efficienti come le sorelle a marchio VW, deprezzate maggiormente per lo stile e parzialmente la misura. In caso piccole cautele a livello tecnico solo per le trasmissioni automatiche, quando parecchio “chilometrate”. In netta risalita, potenziale, l’ultima generazione al debutto nel 2015.
  • Debutta nel 2001 la prima generazione della moderna (riprende infatti il nome di un modello Skoda del secolo scorso) Superb: 3U basata sulla piattaforma B5 VAG comune alla più diffusa Passat. La berlina tre volumi di impronta classica, pur al passo coi tempi nei contenuti, rappresenta il vertice della produzione a marchio Skoda e condivide quasi tutti i propri sistemi non solo con Passat ma anche con A4, senza quindi eccedere troppo e rimanendo in segmento generalista. Le motorizzazioni Euro3, che partono dal 1.8 benzina, spalleggiati dai diffusi 1.9 Tdi, includono anche due propulsori sei cilindri: 2.8 V6 benzina e 2.5 V6 Tdi, varianti non comuni al resto della gamma Skoda. Dopo il restyling nel 2006 per il 2008 arriva la seconda generazione Skoda Superb, 3T, caratterizzata dal posizionamento trasversale dei motori e dal portellone posteriore, è una berlina più vicina ai nuovi gusti e spaziosa. I motori divengono a iniezione diretta, partendo dal 1.4 TSI con la chicca del VR6 3.6 e si dispone anche della trazione integrale. Dopo un restyling nel 2013, per il 2015 giunge la terza e attuale generazione Skoda Superb, 3V, su piattaforma MQB. Il salto in avanti è netto per il modello che, apprezzato subito dagli addetti di settore, è posizionato ora in una fascia superiore di mercato nel segmento D rispetto ai precedenti, grazie alla spinta sia per lo stile sia per i contenuti da parte della Casa. Per il mercato cinese, che apprezza le berline di grande dimensione come la Superb, è stata in passato venduta come variante della VW Passat tre volumi (rispetto cui vantava passo più lungo).
  • Marca Skoda
    Modello Superb
    Segmento Station Wagon
    Inizio produzione 2002
    Prezzo da 44.250 € a 59.600 €
    Massa da 1.575 kg a 1.853 kg
    Lunghezza 490 cm
    Larghezza 185 cm
    Altezza 148 cm
    Bagagliaio da 510 dm3 a 1.920 dm3
Pubblicità