• Prezzo
    da € 39.700
    a € 57.850
    Confronta
  • Lunghezza
    da 454 cm
    a 473 cm
  • Larghezza
    da 184 cm
    a 186 cm
  • Altezza
    da 166 cm
    a 169 cm
  • Posti
    da 5
    a 7
  • Bagagliaio
    da 230 dm3
    a 1.920 dm3
  • Massa
    da 1.598 kg
    a 1.890 kg

Perchè comprarlo

SUV compatto nell’apprezzato stile attuale di casa VW, pulito e razionale. Tiguan è abbastanza contenuto nelle dimensioni, cercando di unire senza “sforare troppo” le doti dei monovolume o dei SUV maggiori, con gli oneri più contenuti e classici delle berline. Ingombra quasi quanto una normale berlina, lungo circa 4,40 metri, ma è più spazioso e comodo per salirvi, grazie all’altezza maggiore. Offerto sia in versione 4x4 sia con sola trazione anteriore, Tiguan vuole adattarsi più ai bisogni di vita urbana che a quelli del vero fuoristrada, solo gli allestimenti Track&Field (Tiguan offroad) puntano seriamente a esplorare percorsi insidiosi, aumentando anche l’angolo di attacco per affrontare pendenze estreme (28° contro i 18° degli altri). Sono 470 i litri di bagagliaio netto, prima di muovere i sedili (altrimenti si arriva a 1510) cinque le persone trasportabili: si dispone di valido spazio a bordo, senza sacrifici alla guida, o da passeggeri, anche durante i viaggi. L’impatto estetico, pur moderno e curato, non è dei più sfiziosi, pensando a certa concorrenza, da scegliere quindi se si punti a un buon equilibrio generale per questo genere di veicoli, non per singola dote di spicco.
Pubblicità
Ultimi video sulla Volkswagen Tiguan
Ce l’hai? Vota subito
  • Dotazioni e motorizzazioni sono in gran parte condivise con il resto della famiglia VW, quindi assolutamente valide e dall’impronta razionale. I motori sono i noti TFSI benzina, per chi non ami troppa rumorosità e vibrazioni, oppure i TDI a gasolio; tutti sono quattro cilindri sovralimentati, ben dotati in relazione alla cilindrata, ma nessuno ha il taglio esagerato che vien riservato per altri modelli VW e può rendere Tiguan un piccolo mostro di potenza e prestazioni velocistiche. Cambio manuale sei marce, oppure l’ottimo automatico DSG. Cinque gli allestimenti, completi da quello base solo in quanto a sicurezza, per avere di più sugli altri fronti occorre spendere. Dato un certo impegno necessario per gestire visibilità posteriore e manovre, sono utili i sensori di ausilio parcheggio del Park Assist. Entrando nel mondo degli accessori a pagamento si apre un grande ventaglio, con scelte che possono far salire molto il costo di Tiguan, certamente distante da quello indicato per l’accesso gamma.
  • Nettamente preferite le motorizzazioni diesel, il mercato non penalizza Tiguan come invece accade per altri SUV, specialmente quando hanno dimensioni e oneri maggiori. Gestibile come una normale vettura anche nei costi di manutenzione (è infatti composto dai medesimi elementi della Golf) si distingue come veicolo affidabile e apprezzato. Data una certa disponibilità numerica, i modelli più datati con alte percorrenze scendono a livelli bassi di valore, ma tenendo pur sempre un po’ più della media assoluta.
  • Questo SUV compatto dal nome scelto anche tramite un concorso pubblico (unendo parzialmente i suoni derivanti dalla pronuncia delle parole tigre e iguana, in lingua tedesca) nasce per debuttare sul mercato nel corso dell’anno 2007, dopo aver fatto le prime apparizioni nei saloni del periodo precedente, come a Los Angeles 2006. Tiguan è ispirato, con dimensione e motorizzazioni ridotte, al predecessore di gamma alta Touareg. Condivide il proprio pianale (PQ35) con altre vetture del gruppo tedesco tra cui la Golf e si propone con la caratteristica della trazione integrale. Assemblato in Germania (1000 unità al giorno presso Wolfsburg) e anche in Russia, Tiguan è venduto con diversi allestimenti, dedicati, in quasi tutti i continenti del mondo: da quello americano a quello asiatico. Subisce un primo restyling nel 2011 e riceve le cinque stelle per la sicurezza EuroNCAP. Nel marzo del 2013 viene superata la soglia del milione di vetture prodotte. HyMotion è una versione ibrida preparata dalla Casa per l’anno del debutto, 2007, quando sfidò sul fronte dell’ecologia alcune rivali in un contest a Shangai: sfrutta alimentazioni alternative a idrogeno con propulsione elettrica e potenza indicativa di 136CV.
  • Marca Volkswagen
    Modello Tiguan
    Segmento Suv e Fuoristrada
    Inizio produzione 2007
    Prezzo da 39.700 € a 57.850 €
    Massa da 1.598 kg a 1.890 kg
    Lunghezza da 454 cm a 473 cm
    Larghezza da 184 cm a 186 cm
    Altezza da 166 cm a 169 cm
    Bagagliaio da 230 dm3 a 1.920 dm3
Pubblicità