• Prezzo
    € 21.405
    Confronta
  • Lunghezza
    364 cm
  • Larghezza
    164 cm
  • Altezza
    170 cm
  • Posti
    2
  • Bagagliaio
    da 85 dm3
    a 830 dm3
  • Massa
    1.165 kg

Perchè comprarlo

È tra le migliori e più semplici vetture di misura compatta (lunga meno di 3,7 metri) capaci di fare vero fuoristrada, senza aggiungere altro. Impropriamente definibile ancor oggi dal popolo motoristicamente meno colto come la classica “gippettina”, data la sua purezza senza tempo, ha qualità di guida superiori alle molte fuoristrada solamente sulla carta, con un telaio semplice e l’ottima trazione integrale (dotata di ridotte). Una giapponese che non teme rivali nel segmento in Italia, poiché quasi unica se si debba passare su fondi davvero impervi senza spendere troppo. Due sole le porte e quattro i posti, inseriti in un abitacolo che fa molto anni Novanta. Mancano grandi spazi e velocità, anche comodità, soprattutto per i passeggeri, come pure qualche dotazione rispetto al trend attuale più evoluto.
Pubblicità
Ultimi video sulla Suzuki Jimny
7.5
Valutazione
AutoMoto.it
Ce l’hai? Vota subito
  • Unica nella versione globalmente più amata: benzina 1300 aspirato da 85 CV, con solo qualche accessorio da poter scegliere. È comunque priva di lusso anche nelle sue apprezzabili edizioni speciali, che si concedono dotazioni gradite a prezzo onesto.
  • Sempre ambita per le sue doti inossidabili di vero fuoristrada, alla lunga sente molto meno il passare degli anni rispetto alle normali vetture ed essendo anche molto affidabile e semplice da gestire tecnicamente, fa dormire sonni tranquilli immaginandola come investimento che non scende mai sotto un livello minimo.
  • Non sembra, ma andando a fondo è incredibilmente lunga: oltre quarantacinque anni e fatta di sole tre generazioni principali, di cui la prima, rudimentale, usava motori davvero molto piccoli in cubatura (anche due tempi) e l’ultima risale al 1998, quando Jimny ha rimpiazzato quella che da noi era conosciuta come Samurai, compiendo un piccolo passo di stile, ecologia motoristica e anche di sospensioni, ma non d’impronta generale rimasta sempre fedele al concetto d’origine. Molti gli allestimenti grintosi dedicati alle competizioni di breve raggio piuttosto che ai veri raid, non però adeguate a uso stradale. In produzione, secondo i mercati di sbocco e gli stabilimenti di assemblaggio, sono stati vari i nomi assegnati ai diversi modelli nelle diverse nazioni, come: Sierra, Gipsy, Samurai, Katana e molti altri, anche non marchiati Suzuki.
  • Marca Suzuki
    Modello Jimny
    Segmento Suv e Fuoristrada
    Inizio produzione 1998
    Prezzo 21.405 €
    Massa 1.165 kg
    Lunghezza 364 cm
    Larghezza 164 cm
    Altezza 170 cm
    Bagagliaio da 85 dm3 a 830 dm3
Pubblicità